Presidente

Antonio Tumolo

Presidente di Cantina Vecchia Torre dal 2003.

Laureato in Scienze Agrarie all’Università degli Studi di Milano nel 1990, ha conseguito l’abilitazione professionale presso l’Università degli Studi di Bari.

Esperto di fitopatologia ed entomologia agraria, scienze naturali, scienze della terra e microbiologia, è docente di agronomia, tecnica di allevamento vegetale, economia agraria ed economia dei mercati alimentari, presso l’agrario “Lanoce-Maglie” dal 2004. Le sue competenze nel settore agricolo e vitivinicolo gli valgono, tra i diversi incarichi nel tempo, il ruolo di amministratore di Cantina Vecchia Torre dal 1996 al 2003 e la presidenza del Consorzio di Tutela e Valorizzazione della Doc Leverano, dal 2099 al 2015.

Ispettore tecnico del settore grandine per il centro e sud Italia, è anche esperto in finanziamenti per l’agricoltura.

Da presidente di Vecchia Torre attua un processo d’innovazione senza precedenti in cui tecnologia e attenzione alle radici s’incastrano alla perfezione.

Insieme all’enologo Ennio Cagnazzo porta avanti con pertinacia il Progetto Qualità, puntando alla valorizzazione dei vitigni autoctoni Primitivo e Negramaro e delle caratteristiche specifiche del territorio salentino e dei frutti della sua vite. Un lavoro che porta sotto ai riflettori le Dop e le Igp, la forza del lavoro di squadra, il valore dell’economia del territorio sul territorio e la necessità di crescere attraverso finanziamenti che superano i 10 milioni di euro.