Territorio

I vini pugliesi non sono tutti uguali. Per quanto abbiano reputazione di essere vini di qualità, ci sono dei dettagli che rendono ogni vino particolare e caratteristico. Uno degli aspetti più interessanti e complessi, capace di conferire il carattere al vino stesso, è rappresentato dalla zona della Puglia in cui il vino viene prodotto e imbottigliato.

Il Salento: natura, tradizione e bellezza

Si tratta di un territorio a sé, che negli anni ha sviluppato una propria identità, differente da ogni altra cultura presente in Puglia. Forte di un’offerta turistica in grado di soddisfare ogni interesse, il Salento è oggi il luogo della Puglia in cui convergono tradizione e avanguardia, territorio e creatività, natura silenziosa e movida sfrenata. I confini geografici circoscrivono la penisola salentina alla zona che include la provincia di Lecce e quasi tutta quella di Brindisi.

Punti di interesse turistico

Porto Cesareo

Località turistica situata sulla costa ionica, è sede dell’Area naturale marina protetta di Porto Cesareo e della Riserva Naturale Regionale Orientata Palude del Conte e Duna Costiera.

Gallipoli

Città conosciuta come Perla dello Ionio, si trova lungo la costa occidentale del Salento e vanta un suggestivo centro storico e un moderno borgo nuovo. È nota sul territorio salentino per il fascino delle architetture religiose e civili in stile barocco.

Otranto

È il comune più orientale d’Italia e Punta Palascìa rappresenta il punto geografico più a est della penisola italiana. Il centro storico ospita l’imponente castello e la cattedrale normanna. Nel 2010 il borgo antico è stato riconosciuto come Patrimonio Culturale dell’UNESCO quale Sito Messaggero di Pace. La città è presente anche nel club de I borghi più belli d’Italia.

Lecce

Situato in posizione centrale rispetto alla penisola salentina, il capoluogo di provincia è un autentico gioiello d’arte barocca La locale pietra leccese regna sovrana nell’architettura e caratterizza le facciate di molti dei palazzi storici della città.

Leverano, la patria del buon vino salentino

Una terra ricca, di cultura e di risorse. Leverano è la cittadina del Salento da includere nel proprio percorso turistico se si vuole entrare in contatto con l’anima più autentica del tacco di Puglia.
La cultura rurale, tipica della zona, rivive nelle masserie fortificate che oggi costituiscono un’importante forma di ricezione turistica. All’aspetto architettonico peculiare del luogo, si aggiunge il valore culturale e simbolico del buon vino. Da sempre nota per la generosità del proprio suolo e per la posizione geografica particolarmente favorevole alla produzione vitivinicola, Leverano è inserita in un’area nota per l’eccellente qualità delle uve prodotte. E per i vini che, di conseguenza, ogni anno vengono imbottigliati e distribuiti in Italia e nel mondo.

L’estate a Leverano: tutti al Vecchia Torre Wine Festival!

Si tiene tutti gli anni nel mese di Luglio presso gli spazi della nostra Cantina: è il Vecchia Torre Wine Festival, evento atteso e apprezzato dagli abitanti della zona e dai turisti di passaggio nel Salento. Organizzato dallo staff della Cantina, dal 2008 il Festival esalta lo spirito festoso e accogliente della gente del luogo, con momenti di musica, arte e divertimento. Ma è il vino il vero protagonista del Vecchia Torre Wine Festival. Nel corso delle serate in programma, è possibile degustare e acquistare i vini salentini Cantina Vecchia Torre in abbinamento ai sapori locali e tradizionali.