Vecchia Torre Wine Festival 2019 – XI Edizione

Lo aspettavamo tutti con grande trepidazione e finalmente possiamo renderne ufficiali le date: dal 19 al 27 luglio 2019 torna il Vecchia Torre Wine Festival!

L’evento gratuito – giunto alla sua undicesima edizione – rappresenta per la nostra Cantina una festa tra amici e l’occasione per far conoscere i nostri vini ai turisti che in estate scelgono il Salento per le proprie vacanze.
Quest’anno le celebrazioni saranno ancora più coinvolgenti e sentite, essendo in concomitanza con i festeggiamenti per il Sessantesimo anniversario della Cantina Vecchia Torre.

Tanti saranno i momenti di musica, arte e divertimento, e non mancheranno le tradizionali degustazioni, tanto gradite ai partecipanti al festival.

 

Vecchia Torre Wine Festival 2019: il programma

Il calendario delle serate è ricco e vario, per accontentare tutti i gusti musicali e rendere, così, ancora più piacevoli le serate, tra un sorso di vino e l’altro.

Venerdì 19 – Banda Adriatica
Sabato 20 – Le Rumasuje / Mistura Louca
Domenica 21 – Le ballerine di Ferrari Dance / Alla Bua
Lunedì 22 – Bar Italia
Martedì 23 – Bundamove + Nandu Popu
Mercoledì 24 – Cesare Dell’Anna
Giovedì 25 – Enza Pagliara feat Lorenzo Monti / Enza Prestia / Cristina Vetrone
Venerdì 26 – Aria Corte
Sabato 27 – Scazzicapieti

 

Tra degustazioni, musica e… arte

La mostra I/O [input • output] di Pierpaolo Del Coco inaugura la rassegna “Sorsi di Cultura”, nata dalla collaborazione con LO.FT .
In occasione del Vecchia Torre Wine Festival 2019, LO.FT ha scelto di esporre il lavoro di Pierpaolo Del Coco, individuando nel suo progetto fotografico una tematica comune con il vino e le caratteristiche e peculiarità che lo rendono unico.

Chi non conosce a fondo il mondo enologico definisce un vino “buono” solo se corrisponde al proprio gusto personale. Ma ottenere con certezza un buon vino a partire da una determinata uva non è facile. Le uve sono importanti, ma anche quello che si fa nei vigneti. È importante il ruolo dell’enologo, così come tutto quello che si fa in cantina. Ma soprattutto sono tantissimi i fattori esterni che determinano la riuscita di un buon vino: la posizione geografica e i sistemi di allevamento in primis ma anche alcuni fattori che non è possibile controllare, elementi di casualità: la temperatura, le malattie, la pioggia o la grandine.

Il lavoro artistico di Pierpaolo Del Coco – esposto in Cantina nei giorni del festival – esalta la casualità, l’inatteso, l’errore tecnico e questa pratica determina l’assoluta originalità e unicità delle sue fotografie.

Leave a comment